venerdì 5 marzo 2021

PRESENTATO A ROMA IL MARINA MILITARE NASTRO ROSA TOUR 2021– GIRO D’ITALIA A VELA

Si è svolta oggi 4 marzo 2020 in diretta streaming dalla storica biblioteca del Palazzo Marina

la conferenza stampa di presentazione della seconda edizione del Marina Militare Nastro Rosa Tour. Sono stati illustrati i dettagli della manifestazione, di fatto un giro d’Italia a vela articolato su sette tappe, che toccheranno alcune tra le più belle località italiane.

L’evento, è organizzato da Difesa Servizi S.p.A., in collaborazione con SSi Sports & Events, in partnership con la Marina Militare e con il fondamentale supporto della Federazione Italiana Vela e della Gazzetta dello Sport.

L’ammiraglio di divisione Giuseppe Berutti Bergotto, capo dell’ufficio affari generali e del dipartimento d’impiego del personale dello Stato Maggiore della Marina, ha sottolineato nella presentazione che “Non è un caso che la Marina abbia fortemente voluto essere uno degli attori principali del Giro d’Italia a vela, che è un progetto ambizioso e di importanza internazionale”, ma perché “tra la Marina Militare e il mondo della vela il legame sia sempre stato stretto tanto che un marinaio non è un buon marinaio se non conosce la vela”.
MARINA MILITARE NASTRO ROSA TOUR 2021 2


La manifestazione velica, nata con l’intento di raccogliere in un unico evento le tre discipline fondamentali della vela - offshore, inshore e tavole - “muoverà ufficialmente da Genova il prossimo 27 agosto e impegnerà i partecipanti sino al 5 settembre, quando la flotta raggiungerà Napoli dopo aver toccato terra due volte nel Lazio” ha precisato Riccardo Simoneschi general manager di SSi Sport & Events, “il secondo blocco di regate è invece previsto tra il 16 e il 26 settembre e i protagonisti, partiti da Brindisi e dopo aver fatto scalo a Bari e in Emilia Romagna giungeranno a Venezia, eletta a sede della premiazione”. Proprio qui, all’Arsenale, storica ‘casa’ lagunare della Marina Militare verrà introdotta l’edizione 2022.

“Il Marina Militare Nastro Rosa Tour 2021, è la sintesi tra la bellezza del nostro Paese e la sana competizione tipica della vela” ha aggiunto l’avvocato Fausto Recchia, amministratore delegato di Difesa Servizi S.p.A., e la nostra azienda, ”rispondendo alla sua vocazione duale, ha deciso di organizzare questo importante evento sportivo di rilievo internazionale”.

MARINA MILITARE NASTRO ROSA TOUR 2021 3
Il Nastro Rosa Tour si preannuncia particolarmente interessante perché nelle prove offshore ci saranno gli equipaggi della Double Mixed Offshore, la nuova disciplina in doppio misto che diventerà olimpica a partire da Parigi 2024, mentre nelle varie sedi di tappa a dare spettacolo, con regate in stile Stadium Race, saranno i catamarani high-performance e gli specialisti del kite foiling, attesi anch’essi nel contest “a cinque cerchi” a partire dal 2024.

Caratteristiche tecniche del Luka30, progetto dell’ucraino Rodion Luka, medaglia olimpica (2004), campione del mondo (2005) nella classe 49er, imbarcazione usata dall’equipaggio Andrea Pendibene e Giovanna Valsecchi, atleti del Centro Sportivo Agonistico Marina Militare, alla "prima" del Double Offshore Mixed, il Campionato Europeo del 2019 a Venezia.
MARINA MILITARE NASTRO ROSA TOUR 2021 4

Lunghezza FT – 9.58 m (30 feet), Lunghezza al galleggiamento – 9.20 m

Larghezza massima – 2.54 m, Dislocamento – 1820 kg, Peso del bulbo di zavorra 790kg

Randa – 29.8 m2
J1 – 22.7 m2
J2 – 16 m2
J3 – 13.5 m2
A2 – 83 m2
Code0 – 55 m2

Articolo a firma Giovanni Cespa