giovedì 31 maggio 2018

Venerdì 8 giugno incontriamo un apneista da record: James Nestor

Continua nella nostra libreria la serie degli incontri con gli Autori. Il prossimo è fissato per il prossimo venerdì 8 giugno alla solita ora, le 18.30. Il giovane giornalista, scrittore e apneista californiano James Nestor ci parlerà – il racconto sarà tradotto in italiano – con video e immagini girati da lui stesso, del suo ultimo libro Respiro degli abissi. Un viaggio nel profondo. Un suo collega italiano, il nostro grande amico Pippo Cappellano, lo incalzerà per carpirgli tutti i suoi segreti delle immersioni nel blu più profondo. Nestor ha sperimentato in prima persona gli adattamenti del corpo umano man mano che la profondità del mare aumenta. E quando si è dovuto fermare ha osservato gli animali per capire come funziona. Ha parlato con i delfini e le balene, ha nuotato fianco a fianco con un capodoglio e ha scoperto, per esempio, balene che comunicano fra loro a decine di chilometri di distanza, squali che nuotano lungo rotte straordinariamente precise nell’oscurità totale, foche che si spingono oltre i 700 metri di profondità e rimangono immerse per quasi un’ora e mezza, e altre innumerevoli meraviglie del
mondo sommerso. Nel 2017 si è unito a un team di ricerca, campioni mondiali di apnea, codificatori, informatici e fisici, che studiano il linguaggio dei capodogli e con sofisticate apparecchiature cercano di tradurre le loro vocalizzazioni. Il libro segue una traiettoria in discesa: a ogni capitolo ci si immerge di più nel mare, perché se il mare è l’ultimo spazio del nostro pianeta rimasto per larghissima parte inesplorato, il viaggio verso queste profondità è anche un viaggio che racconta molto all’uomo di sé, dei suoi limiti e della sua grandezza.