venerdì 21 settembre 2012

Carlo ancora una volta ci sorprende

È Carlo, sempre Carlo, a lasciare il segno con le sue straordinarie immagini.
Parliamo, ma l’abbiamo fatto già altre volte a gennaio e marzo, di Carlo Borlenghi, tra i più grandi fotografi di vela, una vera icona nel mondo della vela nel mondo e anche grande amico della libreria Il Mare. Questa volta ha lasciato il segno in Cina dove ha partecipato, erano in gara 1060 fotografie da 16 paesi diversi, al 2012 International Excellent Sailing Photograph Exhibition aggiudicandosi il primo premio con la fotografia “China Cup International Regatta 2011” che apre  questo nostro modesto servizio. La foto l’ha scattata al momento del giro di boa, quando viene calato lo spinnaker, la particolarità è data dalle condizioni di luce che davano lo sfondo nero. Il secondo premio è stato vinto da un fotografo neozelandese, il terzo da uno statunitense.
Il concorso è stato indetto per la quarta edizione della Qingdao International Sailing Week creato dopo l’edizione olimpica della vela di Pechino 2008. Una grande occasione a Qingdao per vedere all’opera tutti insieme i migliori professionisti della fotografia di vela.
Ma Carlo ci ha regalato altre emozioni anche con le fotografie scattate in Sardegna nella acque tra Porto Cervo e La Maddalena in occasione della diciassettesima edizione della Rolex Swan Cup che ha avuto come protagonista una nutrita flotta di più di 60 Swan che si sono dati battaglia per una settimana a metà settembre. Tutte le notizie sui partecipanti e sui vincitori nelle varie classi vincitori nei nel link dedicati.


Rolex Swan Cup Magia di luci e colori
Noi però approfittiamo di questa occasione per presentare una piccolissima parte dei libri con argomento vela presenti nel catalogo de ilmare.com a iniziare proprio con Swan is passion che come è scritto nella prefazione “idee, sistema, strategia, distinguono esclusivo il marchio Swan, quel modo, che ormai tutti ci riconoscono, di risolvere particolari, di migliorare funzioni. Non è dunque un cantiere, una fabbrica, un'industria di barche".










Yachting
In più di vent'anni di attività, Carlo Borlenghi ha scattato fotografie su tutti i mari del globo, immortalando le barche più belle, i racer più veloci, le regate più importanti. Ma anche le onde, gli spruzzi, l'espressione dell'uomo a prua o la maestosa solitudine di un faro. Yachting è questo e molto di più. È un omaggio al mare e ai protagonisti della vela e il grazie di un artista che ha saputo coglierne gli aspetti più magici.

Wally
Nella definizione grafica, nella scelta delle foto e negli interventi, rappresenta il quadro affascinante della dialettica progettuale Wally che nasce, si ispira e si evolve intorno a tre grandi passioni: la passione per il mare, la passione per la tecnologia e la passione per la bellezza.
 I grandi velieri
In questo grande volume illustrato c’è la storia e l’evoluzione della navigazione a vela dall’antichità ai giorni nostri. Dalle galee greche e romane alle caravelle e ai galeoni, per arrivare ai clipper e alle imbarcazioni moderne. Una sezione a parte è dedicata alle tall ships, i grandi velieri ancora operativi come navi-scuola. Splendide foto a tutta pagina illustrano il testo, completo di schede tecniche dei più bei velieri del mondo.










Omaggio alla vela
La storia della vela moderna comincia di fatto con una barca e una regata che ancora oggi catalizzano l'attenzione di tutti: la goletta America e la coppa che porta il suo nome. Questo omaggio va a tutte le barche, le regate, le imprese veliche che hanno lasciato un segno e che hanno fatto la storia della vela. E che, immortalate dai più grandi fotografi di ieri e di oggi, e messe in fila, formano uno straordinario album fotografico. Fotografie di: Beken of Cowes, Carlo Borlenghi, Guido Cantini, Vincent Curutchet, Steve Emby, Francesco Ferri, Daniel Forster, Andrea Francolini, Beppe Franzoni, Lucio Gelsi, Edwin Levick, Jean-Marie Liot, Gilles Martin-Raget, Thierry Martinez, Franco Pace, Simon Palfrader, Lino Pastorelli, Stanley Rosenfeld, Cory Silken, James Robinson Taylor, Henri Thibault, Paul Todd, Tim Wright.


 Storia dello yachting
Andar per mare è una pratica antichissima ma i popoli di mare hanno sempre usato le loro imbarcazioni anche per diletto, semplicemente per godere dello sciabordio delle onde e dei turbini di vento.
Questo volume traccia la storia dello yachting nell'epoca moderna, quando, a partire dall'Olanda del Seicento,
la passione per i natanti da diporto conosce una diffusione senza precedenti. Con criterio analitico descrive tutte le principali tipologie di imbarcazioni, dedicando una particolare attenzione agli aspetti costruttivi e all'evoluzione tecnologica, La cantieristica navale, i materiali, l'attrezzatura e gli arredi di bordo: ogni argomento è esposto nel dettaglio con il supporto di un corredo di immagini e disegni tecnici che fanno del volume un'opera di riferimento per appassionati e neofiti


Vele e velieri
Un libro straordinario che racchiude le più belle immagini dei Rosenfeld, la più importante dinastia di fotografi americani di vela che ha documentato decenni di evoluzione della nautica da diporto e da lavoro nel proprio paese. Uno spaccato vivissimo della vita sul mare lungo la costa est degli Stati Uniti, tra la fine del secolo scorso e i giorni nostri. Un patrimonio prezioso di testimonianza e documentazione, oggi gelosamente custodito dal Mystic Seaport Museum del Connecticut.









The new Ocean Thoroughbreds
La famiglia Beken ha fotografato per tre generazioni i “purosangue del mare” così come è nel titolo di questo libro.
Il loro nome è diventato sinonimo della fotografia delle vele
“the best of sailing photography”