venerdì 1 giugno 2012

In Libreria per la Gita al Faro

L’appuntamento è perentorio: vi aspettiamo in libreria il prossimo Venerdì 8 giugno alle 12 per la Conferenza Stampa di presentazione di Gita al Faro, ovvero la prima edizione del Festival Letterario che si svolgerà all’Isola di Ventotene in collaborazione con il Comune e con l’Associazione per la Valorizzazione delle Isole dell’Arcipelago Ponziano. Il nome l’ha ispirato il libro del 1927 di Virginia Woolf, appunto, Gita al faro.

Sarà un festival molto particolare, fatto da “un coraggioso drappello di militanti delle letteratura”, invitato a trascorre una settimana sull’isola per scrivere un inedito ispirato a e da Ventotene.
Quattro scrittrici e quattro scrittori saranno “confinati” per sei giorni sull'isola di Ventotene, a scontare il loro privilegio: essere scrittrici, essere scrittori. Condannati a esercitare il dono supremo dello sguardo, quell'attenzione mirata che genera storie, quindi a scrivere un racconto ispirato all’isola o dall’isola e infine a sottoporlo al Tribunale Benigno dei Lettori, in due serate reading, in un teatro affacciato sul mare e illuminato dalla luce intermittente del Faro.
Scrittori al confino, come li ha definiti Lidia Ravera, la direttrice artistica, ricordando l’isola che storicamente ha ospitato illustri confinati da Giulia, figlia di Cesare Augusto, e parliamo del primo secolo d. C. per finire negli anni bui del fascismo con il Manifesto di Ventotene scritto dagli oppositori al regime, primo firmatario Altiero Spinelli, e al nostro ex Presidente della Repubblica Sandro Pertini.

A presentare il festival ci saranno Lidia Ravera, Floriana Ciancotti, assessore alla cultura e al turismo del Comune di Ventotene e Domenico Della Ventura, presidente Della Ventura Foundation oltre ad alcuni degli scrittori ospiti del festival: Barbara Alberti, Caterina Bonvicini, Marco Lodoli e Sandra Petrignani.
Verrà data lettura della lettera della Fondazione Pertini di concessione di patrocinio e della lettera della Segreteria della Presidenza della Camera dei Deputati per il conferimento del premio, un riconoscimento formale di natura protocollare con il quale, al pari di altre forme di adesione, viene manifestato il consenso alle finalità perseguite da iniziative ritenute particolarmente meritevoli

Durante il fine settimana il festival si aprirà al pubblico per la lettura dei racconti, sullo sfondo di un magnifico teatro naturale a picco sul mare. Le letture saranno accompagnate dalle musiche composte per l’occasione dal pianista e compositore Valerio Vigliar.
La settimana trascorsa sull’isola sarà seguita e ripresa dall’occhio discreto di una macchina da presa per raccogliere e raccontare questa inedita esperienza.
L’isola è legata in modo particolare alla scrittura anche grazie a due realtà dalla storia affascinante, la libreria L’ultima spiaggia e la Biblioteca Comunale. Entrambe resistono all’incombere della modernità e all’avvicendarsi frenetico delle stagioni. Qui esiste ancora un tempo per la lettura.
Ventotene diventa così un luogo privilegiato da cui guardare il mondo, reinterpretato attraverso le parole e il pensiero degli scrittori.
Un importante appuntamento sarà dedicato alle opere di Virginia Woolf, a cura di Liliana Rampello, critica letteraria e saggista.
Questi i partecipanti alla prima edizione:
Barbara Alberti, Marco Baliani, Caterina Bonvincini, Marco Lodoli, Francesco Pacifico, Laura Pariani, Sandra Petrignani e Sandro Veronesi,

Ricco è il patrocinio:
Consiglio Regionale del Lazio • Provincia Latina • Comune di Ventotene • Fondazione Pertini • Camera di Commercio di Latina • Yacht Med Festival • Area Marina Protetta Riserva Naturale Statale isole di Santo Stefano e Ventotene • Biblioteca di Ventotene

Le fotografie sono di Marco Francesco Flammini

Per ogni informazione
festivalgitaalfaro@gmail.com
www.gitaalfaro.it
www.facebook.com/gitaalfaro
http://youtu.be/QvKRZiXbzog