martedì 3 aprile 2012

Mare Nostrum, il corso di storia navale dell’antica Roma

Oltre alle ricorrenti presentazioni di libri, sempre di più la libreria si sta specializzando nell’organizzazione di corsi e incontri.
Così il prossimo 16 maggio, in collaborazione con l’Associazione Culturale il Mare, inizia il corso Come il Mediterraneo divenne Mare Nostrum, Lineamenti di Storia Navale dell’Antica Roma. Quattro lezioni tenute da uno studioso di eccezione, l’Ammiraglio Domenico Carro, autore di Classica, una raccolta di dodici libri pubblicati dal 1992 al 2003. Duemilaquattrocento pagine con un mosaico di citazioni degli autori antichi accompagnate da una accurata ricerca di illustrazioni che forniscono una ricostruzione basata esclusivamente sulle testimonianze che ci sono venute dall’antichità. I 12 libri sono usciti come supplementi di Rivista Marittima, lo storico mensile della Marina Militare fondato nel lontano 1868, uno dei più antichi attualmente in circolazione.
Nelle quattro lezioni del corso, il mercoledì a partire dal 16 maggio dalle 18.30 alle 20.30, Carro spiegherà come fecero i Romani a fare del Mediterraneo il Mare Nostrum e come Roma riuscì a sconfiggere per mare, una dopo l’altra, tutte le maggiori potenze navali dell’epoca, a liberare i mari dalla pirateria, ad utilizzare le proprie flotte per acquisire, amministrare e difendere un immenso impero prettamente marittimo, e a congiungerne tutte le coste con una marina mercantile fiorentissima, che incluse un’infinità di navi costruite a regola d’arte, come si vede dagli innumerevoli relitti ritrovati un po’ ovunque. Alla fine del corso,  Carro accompagnerà i partecipanti a un sopraluogo e alla visita degli scavi di Ostia Antica.
Il costo, per un minimo di dieci partecipanti è di € 149,00. Per gli studenti al di sotto dei venti anni il costo invece è € 129,00.
Per prenotarsi telefonare in libreria ai numeri 063612155 e 063612091