domenica 24 luglio 2011

Luci nel blu, una manifestazione coinvolgente

Ad Anzio il prossimo 28 luglio alle 21 si parlerà di storia della navigazione, una serata dedicata a “Carte antiche e velieri. Arte e storia della navigazione”. A farlo sarà la nostra Giulia che condenserà nella sua impegnativa relazione la storia della navigazione lunga millenni. Il luogo è la Biblioteca Multimediale dedicata al giovane artista e cantautore Chris Cappel stroncato da una rara forma di allergia alimentare nell’estate del ’98 che aveva appena compiuti 23 anni. La biblioteca è parte del II Liceo Classico Statale “Chris Cappell College” che è stato interamente donato al Comune di Anzio dalla famiglia Cappelluti in memoria del loro unico figlio Christian, in arte Chris Cappell.
 La serata è parte della sesta edizione di Luci nel Blu, organizzata dal Comune di Anzio e da AQ International, che riempirà le serate con un ricco programma di eventi.
Luci nel Blu è ideata da Salvo Cacciola, romano di nascita ma anziate di adozione, organizzatore di eventi legati alla fotografia subacquea, anche internazionale, ed alla subacquea in generale, oltre ad essere un filmaker.

L'edizione di quest'anno di Luci nel Blu si svolge dal 15 Luglio al 16 Settembre per  riprendere dal 29 Settembre al 3 Ottobre 2011.

La novità di questa edizione sarà il concorso fotografico L’Ambiente Costiero,  al quale potranno partecipare fotografi di tutti i livelli. I migliori scatti saranno esposti durante la manifestazione in una mostra fotografica dedicata.
Sarà inoltre riproposta una gara culinaria, dopo Penne Avvelenate dello scorsa edizione, che vedeva i giornalisti sfidarsi su un terreno a loro inusuale, sarà la volta de La Politica del Gusto, le rappresentanze politiche di Anzio e Nettuno, dovranno ripetere l'esperienza dei loro predecessori giornalisti. I partecipanti dovranno mettersi ai fornelli e preparare piatti a base di pesce... Saranno i cuochi a mettersi a tavola e decretare il miglior risultato!
Per saperne di più e teneri aggiornati sul programma della manifestazione cliccate su  www.lucinelblu.it
Le fotografie sono di Salvo Cacciola, fanno parte della mostra Sospesi nel Blu