martedì 28 dicembre 2010

Le Isole nei sogni di Maurizio Brancato

Maurizio Brancato è un architetto e designer prestato all’artigianato. Con semplicità tratta e trasforma i materiali più diversi, metalli, colori, legni, stoffe per le sue “diverse” produzioni, tutte da scoprire, che non hanno nulla di industriale.  Per quanto riguarda i tessuti realizza accessori d’abbigliamento e complementi d’arredo, tutti pezzi unici fatti di stoffe pregiate assemblate con la tecnica del patchwork a partire  da un cartamodello che lui “rimodella ad arte” con l’inconfondibile stile Brancato. Così nascono le coppole, le cravatte, le sciarpe, i gilet seta uomo-donna, i copriletto, le borse, le presine e i cuscini, etc. Come un segugio è alla continua ricerca nelle industrie in giro per l’Italia delle stoffe che seziona, taglia a strisce, assembla e ricompone e affida poi a laboratori esterni per la confezione.
Ma siamo appena all’inizio del suo percorso creativo che è iniziato con i plastici architettonici, i modelli  in metallo in scala ridotta dei monumenti famoso il Teatro Massimo di Palermo in argento o  il Castello di Salemi in resina laminata in argento in scala 1:300 o il Castello Soprano realizzato per il Comune di Corleone  in scala 1:125.
Isole Egadi 60x120 su tela 1:50000
Però sono i quadri delle isole che realizza con tecnica mista acrilico su tela o su legno quelli che gli hanno dato la notorietà che merita. I modelli delle isole e degli arcipelaghi sono plasmati con resina sintetica ricoperta di lamine metalliche argentate o dorate, di bronzo o di nikel. Per ultimo ha sperimentato i cocci colorati di bottiglie inglobati nella resina. Entro la prossima Pasqua all’areoporto di Trapani potrete ammirare il pannello tecnica mista acrilico su legno di tre metri per due metri e mezzo che rappresenta il plastico della provincia, isole comprese, in scala 1:60000, dove il territorio è rappresentato come un puzzle. È l’orgoglio di Maurizio.
Isola di Ustica acrilico su legno 40x60

Sicilia 42x60 su legno 1:1250000
Isole Napoletane 60x120 su tela 1:50000
Ma il bello è un progetto nel cassetto: un pannello di sei metri per quattro con il plastico per rappresentare anche questo come in un puzzle, per rappresentare la Sicilia, isole comprese in scala 1:60000.Un altro progetto è la realizzazione del plastico architettonico in acciaio speciale corten e nikel per evidenziare i monumenti del centro storico di Erice in provincia di Trapani.
Isole Ponziane 60x120 su tela 1:50000
E per finire, che dire? Bravissimo!
Naturalmente i quadri, le coppole, le cravatte, i gilet e le sciarpe li trovate in vendita nella Libreria Il Mare.